username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA) - Italia

16 marzo 2018 alle ore 20:41

Trasporti

Cos’hanno gli occhi tuoi
collisi con l’acqua?
 
al parossismo di una mezza luce
falene da ardere
che nemmeno l’estate
freme di tante spezie.
 
Lume, trasporti nelle crepe
-dimentico i miei quadri
di nature morte-
 
da prima di anticamera
vedo ortensie lì
ad attendermi
le ossa germogliate
sotto i miei volti
alterni
da uno stupore di epiglottide
a nostalgie mesmeriche
 
e già divento ciglio alato
su transiti di assenze
le mie care ombre
di quando il sole è calmo
e un antro, seppia.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento