username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Salvatore Messina

in archivio dal 07 dic 2005

06 agosto 1939, Catania

segni particolari:
Un neo sotto la pianta del piede sinistro e una moglie.

mi descrivo così:
Dolce e selvaggio quanto basta e viceversa.

19 gennaio 2006

Cuore Sal-Vaggio

di Salvatore Messina

editore: Triga (Germania)

pagine: 64

prezzo: 8,30 €

Acquista `Cuore Sal-Vaggio`!Acquista!

Nel cuore porto fiori,/ l'eternità dei suoni,/ gli spazi di cristallo".
Solo tre versi per una sorta di autoritratto di Sal Messina,
pittore e poeta nato a Catania nel 1939 e residente attualmente a Valdagno,
in provincia di Vicenza. Un artista completo, raffinato, un uomo sensibile, capace
di grandi sentimenti, continue sfide, accese denunce. Se, come pittore, è stato
definito dalla critica "tecnicista geniale", per la poesia potrebbe essere indicato come
"sincero cantore degli ultimi". I bambini, gli indifesi, i "poveri del mondo", gli innocenti
ingiustamente perseguitati, le donne maltrattate, le vittime di tanti inganni, sono infatti al centro del suo pensare, del suo soffrire, del suo puntare il dito contro i mali della Terra.

recensione di Paolo Coiro

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento