username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Serse Monetti

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Serse Monetti

  • 25 gennaio 2007
    Il pallone d'oro

    La neve, l’erba, un tiepido sole, bidoni sporchi a far da cornice, voci confuse, un gatto che attraversa il campo, madri alle finestre, occhi fissi, un pallone d’oro.


    Lo rincorro ancora nella notte, quando al mio paese ritorno e riconto i miei sogni. Mi sembra ancora di sentirlo rotolare, impazzito, smarrito, in cerca di un riparo.


    Come allora lo trova in un rovo. Mentre il mondo si ferma a guardarlo. Deluso per il sogno ormai perso, sgonfiatosi come il pallone d’oro.