username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Silvia Nelli

in archivio dal 07 mar 2014

14 giugno 1973, Pisa - Italia

mi descrivo così:
Mi chiamo Silvia, sono nata il 14 Giugno del 1973 in Toscana. Scrivere è una mia passione, nelle notti più buie circa 3 anni fa cominciai a buttar fuori da me attraverso le parole tutto ciò che avevo dentro ed ecco che poi pian piano quelle parole hanno preso forma lasciandomi scoprire un bellissimo

05 febbraio 2017 alle ore 19:20

Se dovessi dar sfogo a tutto ciò che adesso mi esplode dentro, io credo che riuscirei a dar voce al "Rumore" più grande che nella vita io abbia mai fatto. Rabbia, tristezza e angoscia si alternano a piccoli sprazzi di serenità. gioia ed emozioni. Unendo questi due mondi emotivi e instabili si scatena la paura. Quella paura di non "Essere all'altezza" di vincere e di trovare un giusto equilibrio. Non sarò ciò che gli altri vorrebbero io fossi, non farò ciò che nessuno si aspetta né oggi e né mai... Sono un mondo a parte, qualcosa di "Solo mio" e che in pochi possono capire. Io nelle mie incertezze e paure so vivere e guardarle dritte in faccia. Io nelle tasche ho sempre quel "Pezzo di cuore" caduto per strada che aspetta solo qualcuno che lo rimetta al suo posto. Quel pezzo di cuore che serve a farlo ripartire a farlo tornare a battere con sicurezza. Io non mi ritengo pazza, ma estremamente folle. Una di quelle persone che pensano che le persone sono belle mentre risplendono nei loro sorrisi e altrettanto belle quando affogano nel loro dolore. 

Commenti
L'autore ha scelto di non ricevere commenti