username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Simone Fedeli

in archivio dal 04 mag 2012

15 agosto 1986, Torrice - Italia

segni particolari:
Nulla è come sembra

07 dicembre 2012 alle ore 22:51

Arciere d’un tempo

Con una maschera ed un arco, giri allibito,
oggi quelle che per te prima erano frecce
sono considerate piume.
Resti di stucco, su come la gente, ami svendere il proprio cuore,
quanto sia facile corrompere un emozione,  bastano  pochi euro per conquistare un bacio,
quando una volta ci voleva coraggio, ed altre qualità oggi ormai svendute e smarrite.
Per la facilità con cui l’aggettivo qualificativo
dapprima cosi raro,
sia utilizzato anche quando il verbo implichi una negazione.
Ma anche la tua anima è destinata all’inferno,
perché, come gli altri, anche tu sei cambiato,
le delusioni ti hanno fatto crescere,
per vivere un emozione sei costretto ad essere un dannato,
nel bene o nel male,
ed hai preferito prenotarti un posto all’inferno ,
piuttosto che arrivarci,
restando all’impedì.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento