username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Viola Corallo

in archivio dal 21 giu 2017

24 gennaio 1990, Ferrara - Italia

30 giugno alle ore 11:26

Brezza d'estate

Soffia lieve, 
tra chiome scomposte e serene fronde,
in un fruscio d'armoniose note.

Sfoglia, invaghito,
pagine bianche d'inchiostro dipinte,
a inseguir Poesia da sussurrare nell'aria.

Con dita sottili, intrecciate di sogni,
gioca con l'ambra dei miei capelli,
carezza, etereo, delle labbra il corallo.

Rapisce i pensieri,
silenziosa ebbrezza,
tra i baci, infiniti, del sole.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento