username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Viola Corallo

in archivio dal 21 giu 2017

24 gennaio 1990, Ferrara - Italia

26 giugno 2017 alle ore 9:48

Soupire-Moon (4 mani con Giuseppe Iannozzi)

Nelle pieghe sottili
che le ombre lasciano
tra casolari e viali
c’è un cuore che batte,
che ogni notte batte
per te che non lo senti.
 
Bianco di luna
impresso di sospiri
dei giorni sempre uguali
sento voce
di un cuore senza volto
che batte per me.
 
Voce che narra storie
di fuoco e di lame
per stupire gli occhi,
gli occhi miei grandi
di fanciulla
che dialoga di notte
con la luna pensando
a te.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento