username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Anna Maria Barletta

in archivio dal 10 set 2012

18 giugno 1965, Brindisi - Italia

mi descrivo così:
Scrivo da poco, ma dentro di me è uscito quel qualcosa che avevo dentro da sempre, parte tutto dal cuore, dall'anima, scrivendo sfogo il mio bisogno di esprimere le mie gioie, i miei dolori. Amo la poesia e lei ama me, ed era inevitabile questo innamoramento fra noi.

12 settembre 2012 alle ore 6:58

"Dallo scrigno dei miei dolci pensieri" Uno sguardo (scritta il 23 agosto 2012)

Uno sguardo 
ti scruta
ti osserva
ti studia
ispeziona 
giudica
ama 
desidera
tradisce.
Uno sguardo
che soffre
piange
si dà tormento
cerca aiuto
supplica.
Uno sguardo
fra mille sguardi
che si sfiorano
in un attimo di secondo di vita
e pur non sapendo
chi sia il mittente 
o il destinatario
lo portemo con noi
per sempre.
E anche quando ormai
ci ritroveremo vecchi e stanchi,
sarà l'unica cosa
che rimarrà scalfita
nella memoria...

copyright di Anna Maria Barletta [email protected]

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento