username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Anna Maria Barletta

in archivio dal 10 set 2012

18 giugno 1965, Brindisi - Italia

mi descrivo così:
Scrivo da poco, ma dentro di me è uscito quel qualcosa che avevo dentro da sempre, parte tutto dal cuore, dall'anima, scrivendo sfogo il mio bisogno di esprimere le mie gioie, i miei dolori. Amo la poesia e lei ama me, ed era inevitabile questo innamoramento fra noi.

08 giugno 2013 alle ore 2:20

Non c'è tempo...

Non c'è tempo
per questo tempo
che passa
così velocemente
con le sue lancette
delle ore
minuti
secondi.
Non c'è tempo
per ascoltare
chi vorrebbe gridare
parlare
svuotare
la sua maliconia
la sua solitudine.
Non c'è tempo
per questa vita frenetica,
il tempo per abbracciare
una madre
o coccolare i propri figli.
Tutto scorre velocemente
in un caos assoluto
in una metropolitana
ed il suo
via vai
e sali e scendi
di gente
che si incrociano
si scontrano
ognuno per mete e vie indifferenti.
Non c'è tempo
o spazio
per le piccole cose
di momenti d'attesa
il delicato contatto
di una mano
ed un viso da accarezzare.
Non c'è tempo
per quel metrò
che scorre così velocemente
e non ha tempo
per una sosta,
pochi attimi
e corre via
come impazzito
sui suoi binari
con il suo carico
e scarico
da effettuare.
Non c'è tempo...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento