Alberto Vacchi
  • Milano

Biografia

"Mi definisco un viandante in cerca di senso, un uomo che trova pace nella natura e tra i boschi. Da tempo scrivo poesie per il gusto di alimentare sentimenti, emozioni, immagini in ricordi, parole e gesti. Le montagne, i boschi e i borghi delle nostre Alpi, dove spesso vado a camminare sono il punto di partenza delle mie riflessioni, il crogiolo di parole, immagini e pensieri che mi porto dentro".

Segni particolari

Nel Dicembre 2021 pubblica il suo primo libro di poesie, Il passo che accarezza la terra per Etabeta edizioni; due sue poesie vengono raccolte anche in due antologie (Libro Celeste IVVI Edizioni 2023 e Parole in fuga vo. 13 Aletti Editore 2023). Nello stesso anno pubblica La danza delle foglie come autore di Ilmiolibro.it

Scritti da Alberto Vacchi

7 su 7

Un giorno la terra ha abbracciato il cielo e ci ha fatto l’amore. Perciò esistono le montagne.

Essere presenti a sè stessi significa cogliere il mutamento del nostro respiro in tutto ciò che facciamo

Autunno

Dopo il temporale
il sole illumina la terra
e le gocce d'acqua giocano sulle foglie dei(…)