Dan Brown
  • Exeter, New Hampshire (Inghilterra), 22/06/1964

Biografia

Sono uno scrittore statunitense di thriller. Il mio romanzo di maggiore successo è stato "Il codice da Vinci".

Segni particolari

Mi interesso in particolare di crittografia, chiavi e codici, infatti, sono un tema ricorrente nelle mie storie. Attualmente vivo a Rye, nel New Hampshire. Blythe, mia moglie è una storica dell'arte ed una pittrice, che mi aiuta nelle mie ricerche.

Scritti da Dan Brown

8 su 8

Il mio interesse per le società segrete è il prodotto di diverse esperienze, alcune delle quali possono essere raccontate e per alcune altre non mi è permesso.

Duemila anni fa si è vissuti in un mondo di divinità maschili e femminili. Oggi viviamo in un mondo di soli Dei maschili. Alle donne nella maggior parte delle culture è stata strappata la loro energia spirituale.

Oggi che abbiamo armi di distruzione di massa, forse è lecito che tutti debbano essere controllati da qualcun altro.

Mi considero uno studioso di molte religioni. Più imparo, più domande mi pongo. Per me la ricerca spirituale è un "lavoro in corso" che dura tutta la vita.

Scrivere un romanzo è come preparare succo d'acero. Prima devi analizzare centinaia di alberi,bollire fusti e fusti di succo,far evaporare l'acqua, e tenere in ebollizione fino a quando arrivi a distillare una piccola porzione dove si concentra(…)