Daniela Fontana
  • 02/03/1965

Scritti da Daniela Fontana

9 su 9

Figlio

Ti ho voluto perché sentivo un vuoto.
Non ti ho voluto, sei capitato.
Avevo bisogno di(…)

Il volo

Immaginare, vivere, sognare, viaggiare.
Guardare un po' più in là, oltre l'orizzonte più(…)

Barlume

In un raggio eterno, che brilla senza posa, c'è tutto quel che cerco.
Si esprime a tratti. (…)

Presenza

Mi hai detto che nulla, proprio nulla, è andato storto.
Tutto è stato proprio come doveva(…)