Jean-Paul Malfatti
  • Montreal (QC) - Canada (Canada)
  • 30/06/1986

Biografia

Un poeta e scrittore italo-americano "in erba" in cerca di se stesso e del perché dei perché.

Motto: "A gay poet is just one of the very many poet gays of yesterday, today and tomorrow. Un poeta gay è solo uno dei tanti gay poeti di ieri, oggi e domani."

Segni particolari

Non sono bravo a comporre poesia! Scrivo frasi, aforismi e versi isolati che, quando messi insieme nel giusto ordine, diventano addirittura poesie brevi e semplici.

Scritti da Jean-Paul Malfatti

30 su 1115

Here on Earth, everyone is buried somehow; even those cremated by fire and those drowned at sea. Qui sulla Terra, tutti sono sepolti in qualche modo; anche quelli cremati dal fuoco e quelli annegati in mare.

Not all politicians are thieves, corrupts or parasites; there are those who have never managed to get elected. Non tutti i politici sono ladri, corrotti o parassiti; ci sono quelli che non sono mai riusciti a farsi eleggere.

Helping people to increase their self‐esteem—when we ourselves are feeling down—is something very difficult to carry out, but even so, it doesn't hurt to try. Aiutare le persone ad aumentare la loro autostima—quando noi stessi ci sentiamo giù—è(…)

Don't leave for tomorrow what you can eat today! Non rimandare a domani quello che puoi mangiare oggi!

Panettone is so yummy in my tummy that i can't really wait until Christmas to taste a generous slice of it! Il panettone è così gustoso nella mia pancia che non vedo l'ora che arrivi Natale per assaggiarne una generosa fetta.

Non diamo gloria alle Divinità della Vanità, poiché, se si montano la testa più di quanto lo fanno già, saremo tutti più fottuti che mai.

Allontaniamoci almeno un po' dai dogmi buonisti e precetti stramoralisti, altrimenti renderemo la nostra vita troppo dogmatica e eccessivamente buonista. Il dogmatismo ottuso e il buonismo ipocrita sono capaci di chiudere ogni dialogo proficuo,(…)

A volte le volte ne sono una sola, dunque godiamocela in pieno e fino in fondo per non perderci nulla.

Odo voci che - in realtà - non sono voci, ma bensì invece rumori di pianti, singhiozzi e gemiti di paura e dolore che mi giungono alle orecchie da una nazione lontana chiamata Ucraina, che viene stata rinchiusa e massacrata tutto il tempo dagli(…)

A causa del fatto che alcune varianti conosciute di Covid‐19 sembrano essere tornate, ho appena indossato la mia mascherina per godermi il Natale in modo sicuro e carino.