Silvio Berlusconi
  • Milano , 29/09/1936

Biografia

Secondo la rivista Forbes sono oggi l'uomo più ricco d'Italia e il 37° più ricco del mondo, con un patrimonio stimato nel 2006 in 11 miliardi di dollari.

Segni particolari

Sono un imprenditore e politico italiano, leader e fondatore nel 1993 del movimento politico di "Forza Italia". Eletto per la prima volta nel 1994 alla Camera e ho ricoperto la carica di Presidente del consiglio nel 1994 e nella legislatura 2001-2006.

Mi trovi anche su

Scritti da Silvio Berlusconi

10 su 14

Con Prodi la sinistra usa la stessa tattica di Stalin e di Lenin: l'utilizzo dell'utile idiota.

La relazione tra la mia esperienza di imprenditore e quella di politico risiede in un'unica parola: libertà.

Non si ottiene nulla senza applicazione e senza sacrifici.

Bertinotti è uno dei miei pochi avversari ad aver dimostrato rispetto nei miei confronti.

Io sono la persona più realista che ci sia ed essendo così attaccato alla realtà non ho mai fatto uso di droghe.

Se i giornalisti facessero l'esegesi di quello che dice il signor Berlusconi, vedrebbero che ha sempre ragione.

Mi spiace, non voglio parlare di me in terza persona ma molto spesso mi viene comodo. Questo però non significa nessuna aumentata considerazione di me stesso, anche perché più alta di così non potrebbe essere.

Lo ammetto, la mattina quando mi guardo allo specchio ho un'alta considerazione di me.

Dimostrerò nero su bianco di essere eticamente superiore agli altri protagonisti della politica europea.

Non sono un maniaco dell'immagine, cerco solo di essere professionale.