Vincenzo Russo
  • Avezzano (Italia)
  • 07/02/1982

Biografia

Mi chiamo Vincenzo Russo, ed amo non solo la poesia, perché essa si lascia amare.

Romantico per natura, poeta per vocazione. Vivo la vita ascoltando i passi della poesia, la sento camminare in me e silenziosa va così, col susseguirsi delle stagioni.

Scritti da Vincenzo Russo

10 su 17

L'attesa

Di te, un candido ricordo.
Nel mio silenzio, trascorri pura.
Taccio e sei tra le cose che non(…)

Nella notte costellata, una stella fuggì dal cielo! Sei caduta così a rifugiarti nelle mie braccia.