username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Beatrice BausiBusi

in archivio dal 14 ott 2012

Firenze - Italia

mi descrivo così:
Dinamica fiorentina, Beatrice Bausi Busi - BBB - è ideatrice, protagonista, partecipe in eventi culturali. Interessi: dal campo poetico/letterario all’Arte, Riuso - Ecologia  - Ambiente, Spiritualità, Multietnicità e Solidarietà. “Fine dicitore”, cantore in letture dantesche, Giornalista Pubblicista

06 novembre 2012 alle ore 13:52

Assorbire vite in te camminando – da La stessa cosa fluente 2005

“Assorbire vite in te camminando

senza sapere se tocchi il terreno
se ti guardi intorno

o se è il tutto che si fa guardare da te
al di fuori della tua volontà.

Assorbire come muschio
che non sai, se non premi col dito,
quant’acqua contiene

assorbire d’istinto,  non per scelta.

Se potessi almeno sfuggire per poco…..

La solitudine è sempre più amata,
ricercato il silenzio

che raccoglie idee sensazioni intuizioni
in fascicoli puliti,  ordinati.

Mentre stare o passare fra grappoli di persone
terrorizza chi accentra, incamera tutto

(bene, ma più spesso male)
senza volerlo

anzi temendo
quell’incomodo enorme fardello

che poi pesa per giorni sul cuore.”

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento