username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Beatrice BausiBusi

in archivio dal 14 ott 2012

Firenze - Italia

mi descrivo così:
Dinamica fiorentina, Beatrice Bausi Busi - BBB - è ideatrice, protagonista, partecipe in eventi culturali. Interessi: dal campo poetico/letterario all’Arte, Riuso - Ecologia  - Ambiente, Spiritualità, Multietnicità e Solidarietà. “Fine dicitore”, cantore in letture dantesche, Giornalista Pubblicista

14 novembre 2012 alle ore 21:08

Le persone si perdono --- da “La stessa cosa fluente” – Masso delle Fate edizioni 2005

“Le persone si perdono
le persone si trovano….

Le vite  le mani
si toccano sfiorano stringono
o accennano saluti da lontano.

Qualcuna mostra un pugno d’ira
altre un gesto supplice
di disperata preghiera.

Fili si tessono si annodano
si sciolgono

alcuni senza dolore alcuno si sfilacciano
allungano

ed ecco….d’improvviso non esistono più,
dissolto zucchero filato
che svanisce colla sua dolcezza nella tua bocca
finendo così, in un attimo.

Altri stridono nello sfilacciarsi e spezzarsi

e corde impazzite e violente
frustano l’aria nel separarsi in due tronconi.

Altri fili
sembrano riconoscersi,  ritrovarsi
uniti insieme formano disegni
d’una bellezza accorata.

Incredibile armonia
Celeste Disegno già pensato
programma appena accennato

che solo oggi si realizza.” ----

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento