username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Carlo Di Carlo

in archivio dal 10 gen 2009

18 gennaio 1977, Roma

segni particolari:
Artista

mi descrivo così:
Viaggiatore di sogni e sognatore di viaggi... scrivo per passione 

10 gennaio 2009

Distanza

Come cambia la vita in un attimo
Come si avverte l’insolenza della gente
Indifferenza della mente
Di chi un tempo ci era amico.
Amicizia vera o relativa
Ad una situazione
Ad una necessità.

Ci facciamo prendere dal cuore
Che sopravviene alla lucidità
La testa non comunica
Ed il cuore prende il sopravvento.

Aiuti chi ha bisogno
Senza curarti del ma
E del se
Vai avanti coerente con le scelte
E segui l’anima.
D’incanto la lastra si incrina
Perché
Si dimentica
Perché si evita di ricordare.
Dimmelo tu
Amico mio
Che da tempo sei sfuggente
Da tempo non ascolti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento