username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Claudia Magnasco

in archivio dal 28 ott 2016

17 ottobre 1973, Sassari - Italia

16 gennaio 2017 alle ore 16:40

In bocca all'infinito noi

E dopo tutto,
dopo che anche le labbra
non osavano più,
mi fingevo assopita
per restarti addosso
ché mi piaceva da matti
origliare il tuo cuore ancora in disordine
e tutte quelle cose belle
che mi scrivevi sulle spalle

Mi piaceva così tanto
da lasciare andare il fiato
alzare il viso e poi di nuovo
in bocca all'infinito noi.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento