username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cleonice Parisi

in archivio dal 09 mar 2006

17 aprile 1969, Napoli

30 maggio 2008

Ode all'Invidia

L’invidia, l’invidia
che bella invenzione
il suo esister ti innalza
 a giusta ragione.

 

Ti veste di allori
ti dona tesori,
ti rende l’essenza,
ti da appartenenza,
sa metter evidenza
alla tua stessa esistenza.

 

L’invidia, l’invidia
che grande occasione,
ti chiama per nome
pretende ragione,
è sempre presente
ha eco veemente,
intesse i suoi inganni
son tanti i suoi affanni
per farti dei danni.

 

Ascoltami invero
e segui il pensiero
l’invidia ti sfida?

 

Ma falla finita,
l’invidia è del cuore
l’altare ad onore.

 

La prima partita
che ha vinto la sfida.

 

L’invidia, l’invidia che storia infinita,
ti insegni la vita che senza l’invidia
non vinci partita.

 

L’invidia è certezza
di raggiunta altezza.

 

L’invidia non mente
se sei veramente nel cor della gente
seppur con invidia
hai vinto la sfida.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento