username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cristina S.

in archivio dal 13 gen 2006

15 giugno 1973, Roma

mi descrivo così:
Sono una ragazza simpatica che ha capito veramente il significato della vita!

04 febbraio 2006

Una bella amicizia

Intro: Nella semplicità si rivelano i fondamenti della vita, la magia dei valori veri e profondi. Gimmi e i Gabbiani volanti rivelano la loro vera natura convivendo nell'albero magico, creando una strana comunità dove la solitudine non è che un ricordo lontano.

Il racconto

C' era una volta un uccellino di nome Gimmi.
Viveva in un albero magico, tante volte invitava a casa sua i Gabbiani Volanti, suoi amici.
Gimmi stava bene nell' albero magico, perchè per magia aveva tutto quello che voleva: una casa e cibo in quantità. I suoi amici non avevano casa, allora Gimmi decise di farli vivere con lui.
I Gabbiani erano felicissimi e chiesero dove poteva dormire.
A Gimmi venne un' idea: tutti insieme costruirono otto nidi lettino, sette per i Gabbani e uno per Gimmi.
L' uccellino era felice di ospitarli a casa sua. Da quel momento i gabbiani mangiarono tantissino, dormirono tantissimo, insomma nella casa di Gimmi stavano proprio bene.
Anche Gimmi non era più solo.
Facevano tante cose insieme, erano proprio amici e si volevano tanto bene. Che bei amici erano diventati da quando Gimmi li aveva fatti vivere con lui!
Da quel giorno vissero felici e contenti .

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento