username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

08 dicembre 2012 alle ore 12:00

Le Origini

Il mondo è di tutti
Dio ha dato la vita
La morte la insidia

Tutto appare lontano
Tutto può essere vicino
Il sole dissolve la nebbia.

L’uomo si finge una roccia
Si nasconde nel proprio IO
Ma prima o poi si tradisce

Certo di studiarsi alla sera, e
Ritrova le sue origini perdute
Che vengono da sole a galla.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento