username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesca Fichera

in archivio dal 10 mag 2010

27 aprile 1988, Napoli - Italia

segni particolari:
Redattrice di Aphorism dal 2012. Poco alta, sempre all'altezza. 

mi descrivo così:
Ho l'anima di un poeta e l'apparato emotivo di un cane da rottamaio. Ma questo non l'ho detto io.

10 luglio 2014 alle ore 23:41

Estremità

Se ci siete 
sarete i miei re e le mie regine,
se non ci siete
vi saluterò come passanti,
forse meno.
Non siederete alla mia tavola ogni tanto,
a me piacciono i sempre
oppure i mai.

Commenti
  • Fiorella Cappelli Esserci, come presenza costante, nella precarietà della vita è elemento di forza, dà sicurezza ed infonde coraggio. Pochi, incisivi versi liberi, quasi a sottolineare in una "massima" il carattere deciso della parola, che si fa scelta dell'animo umano.

    11 luglio 2014 alle ore 11:18


  • Francesca Fichera Bellissime parole sulle mie, Fiorella. La scelta dell'anima è stata individuata e colta da un'anima sensibile.

    11 luglio 2014 alle ore 19:00


Accedi o registrati per lasciare un commento