username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giacomo Ciacciarelli

in archivio dal 06 nov 2006

02 agosto 1955, Rieti - Italia

08 novembre 2006

Alla mia donna

Lampo nel buio

di un mare in tempesta,

stormire di fronde

al vento impetuoso,


questo inventa

il tuo corpo per me.


Dolce meriggio

in un porto sereno,

quieto indugiare

all’ombra dei rami,


questo diventa

il tuo corpo per me.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento