username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovanni Di Bari

in archivio dal 29 mag 2019

22 ottobre 1959, Bari - Italia

segni particolari:
La poesia è come correre verso un sogno lontano dalle tempeste e dalla realtà, per creare in noi la volontà di seguire degli ideali, delle convinzioni, delle emozioni che questo mondo non ci fa più vivere.
 

mi descrivo così:
Scrivere, leggere, sentire una poesia può farci entrare in un mondo nostro, entrare e coltivare un sogno dove il punto più oscuro della nostra coscienza può essere finalmente illuminato. Il sogno ci dà la possibilità di uscire dagli schemi che ci impongono un po’ tutti.

29 maggio alle ore 11:00

Giovanni Di Bari dixit:

Avevo voglia di stare da solo, perché soltanto solo, sperduto, completamente nudo, riesco a riconoscere le cose.

1 novembre 2008

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento