username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

15 aprile alle ore 10:19

A Irma

Sudicio questo cielo
che trasuda inganni,
meschina la sua pioggia
che sporca le tombe.
Ottennero solo
il tuo coraggio,
ancora più piccoli,
dinanzi al tuo silenzio.
Siamo degni del tuo sorriso?
Sei maledetti giorni,
non oso neppure immaginare
sei maledette notti.
Quante croci per la libertà
non mettono radici
in questa terra malata,
deserto di chiese
e statue che giocano
a non farsi capire.
Meritiamo il tuo sorriso?
 
 
 
( a Irma Bandiera )

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento