Michele Gentile
  • Ostia (Italia)
  • 04/01/1972

Biografia

Poeta.

Segni particolari

Vivo!

Seguimi

Scritti da Michele Gentile

10 su 470

Alcune porte le chiude il vento, altre il tempo

Leggere vuol dire oltrepassarsi

Anche le parole restano a significare un silenzio più profondo di chi tace

Dunque sulle ali del tempo scriviamo ricordi raccogliendo nel vento la piuma dei nostri giorni

Tutti siamo in strada per tornare a casa. Aldilà di questi cieli Aldilà di questo mare ci compiamo.

adoro farmi del mare

come il mare abitiamo abissi che non possiamo raccontare

Insieme a te è il posto che amo di più