username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

08 gennaio alle ore 7:37

A mio fratello

A mio fratello che torna
A mio fratello che sogna,
A mio fratello che parla la pace
A mio fratello che non si piega.

Alle mani che si aprono
Agli occhi che non si chiudono
Alle labbra che germogliano pronunciando la verità,
ai giusti che non si nascondono.

Alle madri che pregano
Ai sentieri della libertà
Alle poesie da scrivere e al vento che le porterà lontano.

A mio fratello che sanguina
Alla primavera
A mio fratello che non ha paura

Alle parole che salvano
A mio fratello che muore
e mi corre accanto.

A Miguel Benancio Sanchez

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento