username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

10 maggio alle ore 11:03

Alle radici del vuoto

Se veramente siamo
se veramente non ci abituiamo
nessuno verrà a cercarci.
Nessuno ci chiederà un po’ del nostro tempo
per tradire le attese.
Gli occhi contano
le assenze che ci restano,
gli inverni svitano la memoria
fino a farne colare i ricordi
sulle labbra del precipizio.
Cadiamo in rovina
uno alla volta
pronunciando l’estasi del silenzio;
qui nessuno ha paura del buio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento