username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

25 ottobre 2019 alle ore 8:31

E piove

Resto ancora un po'
su questa riva
a farmi compagnia.
L’orizzonte è una lacrima

che s’inabissa
a largo delle mie ciglia,
il vento spazza via
l'approdo delle labbra.
Tutto tace
dentro
e fuori di me.
Mi perdo
nella geografia
di questo vetro,
Mi vedo tornare
tremendo,
senza tempo
come una maledizione.
E piove.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento