username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

23 febbraio alle ore 15:19

Il guerriero

La guerra e' alle porte
e questa terra
e' gia' piena di croci.
Piena di albe morenti
sul greto del fiume.
Oltre la collina le mie dita
catturano un piccolo sole
mentre gli eroi se ne tornano a casa.
Non mi cercare, ho pianto troppe partenze
fingendomi ancora in vita.
Resto e combatto, ancora.
Un giorno, non ricordo quale,
riposero' anch' io tra i girasoli
finalmente in pace, indifeso
libero da tutta questa rabbia

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento