username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

08 agosto 2019 alle ore 11:27

Insieme

Ho paura ma resto qui.
Non so darti riparo
non so pregare
ma non lascio entrare la notte
non apro la porta a questo reboante silenzio.

Sono qui,
tremante,
a sfidare il vento accanto a te,
insieme a te
senza un briciolo di forza
ma come una roccia ritto,
in piedi a sostenere le ingiurie del tempo.

Cadrà a pezzi questo cielo,
si spegneranno forse persino i sogni
ma mi troverai qui,
sempre zattera nella tempesta
a ricucire le vele ancora un'altra volta
e ancora un'altra rotta
per non andare alla deriva
per ricordare agli dei e alla sorte
che dinanzi ad un vero abbraccio nulla può
neppure la morte

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento