username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

05 luglio alle ore 12:22

La cruna dell’ago

Accompagno i passi di un vento
smarritosi lungo il corso del silenzio.
Rovesciato dalla rivalsa di un tramonto
che, su ogni pietra
ha inciso il suo tormento.
La luce è china su di me,
addomestica le prime fattezze della notte
augurandomi finalmente ogni sembianza di verità.
Questa è la strada intrapresa
né amara né giocosa,
pronuncia esotica
di un luogo inesistente.
Questa è la cruna dell’ago
per l’ultimo, disperato transito
di un filo di voce.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento