username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

22 settembre alle ore 8:31

L'ora perduta

La strada deserta promuove
solitudini, troppe speranze
ancora da puntellare.
L'ora perduta è un rumore familiare
la chirurgica attesa prima
di chiudere la porta.
Così il silenzio allaga questa stanza
e io imparo a nuotare
rubando al tempo
la sabbia più amara.
"L'ora perduta è d'improvviso una stagione ritrovata"

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento