username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Gentile

in archivio dal 27 feb 2014

04 gennaio 1972, Ostia - Roma - Italia

segni particolari:
Vivo!

mi descrivo così:
Poeta.

15 febbraio alle ore 16:04

L'ora più buia

Dimoro il frastuono
di stanze vuote
di porte chiuse a chiave.
Metrica di silenzi
incisa sulla pelle
prima ancora di nascere.
E tutto l'orrore, le violenze
le paure, la vergogna
la desolazione
incontrano le assenze,
la perdita
la disfatta, le solitudini
il dolore.
Questa e' l'ora piu' buia
l'ora del tumulto.
E' il momento di scoprire
dove muore il giorno.
Siamo soli
in guerra
con i nostri demoni
per un raggio di sole.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento