username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Prenna

in archivio dal 10 apr 2011

19 ottobre 1946, Venegono (Varese) - Italia

mi descrivo così:
Estroverso e comunicativo sono da sempre onnivoro lettore con grosse curiosità intellettuali. Sposato con due figli grandi, terminata la carriera d'insegnante di lettere, ho scoperto la scrittura poetica e la fotografia: hobbies che sinergicamente abbino.

08 luglio 2013 alle ore 11:57

Calamità

Superbo delle conquiste della scienza
quest'uomo ammalato d'egoismo
illuso di poter far tutto e il contrario
è impotente contro la forza terrestre
di cui non prevede le eruzioni
di cui subisce i cataclismi.

Conosce l'uomo le zone a rischio
ma non le tratta con rispetto
fidando nella buona stella
per poi imprecare alla calamità
mentre dovrebbe riflettere
sul suo essere imprevidente.

Capirà questa creatura mortale
che così accelera la sua fine?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento