username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Prenna

in archivio dal 10 apr 2011

19 ottobre 1946, Venegono (Varese) - Italia

mi descrivo così:
Estroverso e comunicativo sono da sempre onnivoro lettore con grosse curiosità intellettuali. Sposato con due figli grandi, terminata la carriera d'insegnante di lettere, ho scoperto la scrittura poetica e la fotografia: hobbies che sinergicamente abbino.

05 luglio 2013 alle ore 13:49

Estati

Ci lascerà l'estate dello scontento
anche le tristezze hanno fine
e porterà l'autunno i colori
negati ai mesi del caldo.

Ci rimarrà un malessere vago
d'una stagione un dì cara
sfuggita alle nostre attese
così come a un cuore che ama.

E' un saliscendi la vita
con l'onda che a volte cavalchi
attento che non t'affoghi.

E sono diverse le estati
belle se dentro si palpita
di gelida afa se in noia.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento