username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Prenna

in archivio dal 10 apr 2011

19 ottobre 1946, Venegono (Varese) - Italia

mi descrivo così:
Estroverso e comunicativo sono da sempre onnivoro lettore con grosse curiosità intellettuali. Sposato con due figli grandi, terminata la carriera d'insegnante di lettere, ho scoperto la scrittura poetica e la fotografia: hobbies che sinergicamente abbino.

15 ottobre 2013 alle ore 8:10

Per dissetare

Per dissetare anguria ed ananassi 
attirano comunque siano presi
con la voglia ardente di gelati
nella calura insolita dei giorni
che anzitempo fa aperti i bagni
al mare fra le rocce e gli arenili.

Ora è di gite a laghi sotto i monti
col fresco venticello nei giardini
con rivi, fonti e alberi fioriti
dal piacere dei cuori ricercati
lievi abbian essi o grevi gli anni 
felici come se di baci ricambiati.

Dalla sete lo sai vengon miraggi
questi che sopra leggi sono miei
ti sian ventagli se tu caldo senti
gradevoli e senza complicazioni
suggerimenti di versi canori
che niente costa a te tenere tuoi.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento