username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Prenna

in archivio dal 10 apr 2011

19 ottobre 1946, Venegono (Varese) - Italia

mi descrivo così:
Estroverso e comunicativo sono da sempre onnivoro lettore con grosse curiosità intellettuali. Sposato con due figli grandi, terminata la carriera d'insegnante di lettere, ho scoperto la scrittura poetica e la fotografia: hobbies che sinergicamente abbino.

21 ottobre alle ore 17:26

Riassunto

La voce del vento era tornata
a parlare d'amore come allora
nella slitta veloce del racconto
a lei aggrappata al ragazzo
che le aveva sradicato la paura
regalandole un'emozione nuova.

"Vi amo" risentiva canuta
e una nube velava la Luna
a nascondere la lacrima.

"Ti amo" volato nel vento
l'aveva negato diretto
ricordo dolce del vecchio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento