username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Prenna

in archivio dal 10 apr 2011

19 ottobre 1946, Venegono (Varese) - Italia

mi descrivo così:
Estroverso e comunicativo sono da sempre onnivoro lettore con grosse curiosità intellettuali. Sposato con due figli grandi, terminata la carriera d'insegnante di lettere, ho scoperto la scrittura poetica e la fotografia: hobbies che sinergicamente abbino.

10 maggio 2013 alle ore 18:25

Ultime

Ultime vengono le parole
come per la grazia piccina
che dagli sguardi si esprime.

Così ci si lega d'amore
calamitandosi d'occhi
e da pallore a rossore.

E' incendio se appena sfiori
chi ti pare sì in alto
da disperarne uno sguardo.

Se poi hai risposte di baci
tanto di canto ha il tuo cuore
che infine esplode in parole.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento