username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Prenna

in archivio dal 10 apr 2011

19 ottobre 1946, Venegono (Varese) - Italia

mi descrivo così:
Estroverso e comunicativo sono da sempre onnivoro lettore con grosse curiosità intellettuali. Sposato con due figli grandi, terminata la carriera d'insegnante di lettere, ho scoperto la scrittura poetica e la fotografia: hobbies che sinergicamente abbino.

19 giugno 2012 alle ore 11:06

L'interpretazione

Intro: In fondo ogni scritto, anche il più sciocco, nasce per essere letto, ma i suoi significanti, al di là delle intenzioni del creatore, potranno dar luogo a interpretazioni fantastiche a seconda del quando, del dove e del chi li osserva.

Il racconto

Il messaggio nella bottiglia, convinto di non trovare un lettore, desiderò che uno scoglio frantumasse il vetro per cancellarsi, invece finì in secca su un'isola ai confini del mondo e, liberato da una noce di cocco, fu portato dal vento fino al capanno di un selvaggio analfabeta che ci vide i segni di un dio. 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento