username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Michele Sarti Magi

in archivio dal 06 feb 2009

19 giugno 1997, Rio Branco Brasile

segni particolari:
Bellissimo!

mi descrivo così:
Sono un Indio della Foresta Amazzonica. La mia mamma è Cristina e il mio papà è Massimo.

06 febbraio 2009

E' Natale!

Arriviamo al Natale 2008. Michele ha 11 anni e mezzo. E' felice, perché a Michele piacciono tutte le feste; a Michele piace quando si sta tutti insieme e si gode dei piaceri della vita; quando tutti ci amiamo e siamo uniti. Ma, sempre, Michele rivolge un pensiero d’amore in più alla sua mamma. Madre e figlio vivono un legame che è più forte della vita stessa, Michele lo sente. Questo legame è talmente forte e potente che riesce anche a stravolgere l’andamento naturale delle cose.


E’ Natale!
E’ Natale!
Siamo tutti insieme felici.
Un piccolo fiocco di neve si appoggia dolcemente sulla finestra,
ci dice ‘Ciao!’, noi rispondiamo e…
poi svanisce nel buio della notte di Natale.
Dopo, un piccolo uccello vola felice,
le sue ali brillano e noi vediamo solo una freccia di luce
che indica una bellissima stella cometa.
poi un soffio di vento va accanto alla mia mamma,
e le dice: “Vai da Michele!”
Appena lei si alza si trasforma tutto.
La notte diventa giorno,
le piogge diventano i raggi del sole
e il cuore di tutti noi, fa festa,
fa Natale.
Stringiamoci tutti e auguriamoci Buon Natale.


Dedicato alla mia dolce mamma, con amore ed affetto.
Da Miki, tuo figlio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento