username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Paolo Goglio

in archivio dal 03 ago 2011

29 agosto 1960, Milano - Italia

03 dicembre 2011 alle ore 11:26

Paolo Goglio dixit:

Loro soffrivano ma compensavano artificiosamente, stavano male ma dicevano:

“Sono felice e penso positivo”

Nella loro vita non cambiava nulla, nulla migliorava e ristagnavano sempre nello stesso acquitrino.

Tu hai accettato di soffrire senza fingere, né fuggire, consapevole che il grande dolore avrebbe aumentato la tua consapevolezza.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento