username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Sara Scialdoni

in archivio dal 24 mar 2006

02 novembre 1978

segni particolari:
Non sono né un artista né un poeta. Ho trascorso i miei giorni scrivendo e dipingendo ma non sono in sintonia con i miei giorni e le mie notti. Sono una nube, e nella nube è la mia solitudine, la mia fame e la mia sete. K.Gibran

mi descrivo così:
Non sono niente, non sarò mai niente, non posso volere d'essere niente, a parte questo ho in me tutti i sogni del mondo. F. Pessoa

12 luglio 2006

Morgana

"Il nero contrario di Merlino, ecco chi è Morgana... E solo il verde dei suoi occhi resta intatto sempre nella deriva della sua vita". 

 

Sono dei miraggi la Fata maestra,
spesso d’abbagli posso cuori ingannare,
all’arcana magia sono votata
e per te ora voglio cantare…

Di cieli e di boschi ascolto sussurri,
da nuvole danzanti mi lascio cullare,
nella notte d’oscuri presagi,
a spasso col vento ti vengo a cercare…

Tra ombre e luci m'adagio supina
a vegliare sponde dove sono regina,
oltre nebbie alla vista profana,
sono dei miraggi la Fata Morgana.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento