username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Selene Pascasi

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Selene Pascasi

  • 18 giugno 2014 alle ore 9:58
    Accadrà

    Accadrà così, d’improvviso
    passeggiando sulla riva di un mare
    o accarezzando il sole che va via

    Sarà un istante, un attimo
    e parlerai con l’amore e col dolore
    concorderai un futuro da vivere

    Nascerai di nuovo, in un momento
    provando solo allora ciò che sento
    percependo di getto le emozioni

    E comprenderai, ne sono certa,
    le mie necessità, le pause, i brividi
    ascoltando i miei stessi silenzi

    Rileggerai gesti ed espressioni
    decifrerai assenze e riflessioni
    e mi amerai un po’...
    … quando accadrà

  • 18 giugno 2014 alle ore 9:39
    Brividi nelle lune

    Nelle lune leggo brividi
    compatti, densi, vivi
    ovatte di attimi reali
    nati dal morso di un’idea
     
    E scrosciano impetuosi
    temporali di cristallo
    biologici universi
    figli dei miei sensi silenti
     
    Nelle lune cerco ipotesi
    matematici riscontri
    bavagli di un errore
    muto a grida di dolore
     
    E si asciugano ricordi
    fra bucati stesi al vento
    umidi e nostalgici
    in un gocciolio di vita

  • 18 giugno 2014 alle ore 9:39
    Con tre quarti di cuore

    Con tre quarti di cuore
    ritaglio frammenti
    di sentimenti
    su brividi intensi
     
    Poi mi siedo a cucirli
    con fili di lana
    sui controsensi
    della natura umana
     
    Incastro mille tasselli
    di bimba, di donna
    fino a creare
    un mosaico di me
     
    Vorrei lo osservassi
    da un vetro sottile
    per fonderti
    in ogni mia verità
     
    Con tre quarti di cuore
    mi arrendo ai timori
    di tatuare
    un’impronta di te