username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Simona Soldi

in archivio dal 27 ott 2009

06 novembre 1984, Pistoia

01 dicembre 2009

Le operaie

Le zelanti formiche
corrono avanti e indietro
ognuna col suo compito,
ognuna con il suo piccolo pezzo di pane.
Le briciole sono mattoni
di un impero che brucia
e si reiventa sempre uguale
come uguale a se stessa
è la rotta delle piccole formiche.
Le formiche vendono, comprano, rubano,
si credono migliori delle altre formiche.
e alimentano la fiamma della decadenza
con la benzina dell’alienazione.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento