username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Viola Corallo

in archivio dal 21 giu 2017

24 gennaio 1990, Ferrara - Italia

12 giugno alle ore 18:13

un sogno nella vita

È inevitabile, ti penso molto. In quel disordine che hai negli occhi, in quel sorriso latente e nei tuoi passi quando vieni da me, siamo imprevedibili, come quella foglia che va in giro trascinata dal vento, siamo come sogni, inaspettati. Non voglio molto da te, fammi solo sentire attraverso le tue mani come si sente un sogno nella vita.È inevitabile, ti penso molto. In quel disordine che hai negli occhi, in quel sorriso latente e nei tuoi passi quando vieni da me, siamo imprevedibili, come quella foglia che va in giro trascinata dal vento, siamo come sogni, inaspettati. Non voglio molto da te, fammi solo sentire attraverso le tue mani come si sente un sogno nella vita.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento