username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

John Adenitire

in archivio dal 20 ago 2007

14 giugno 1988, Ibadan - Nigeria

20 agosto 2007

Proemio

Dell’animo mio canto
Come il tuo,
Percosso da spade di oscure battaglie,
Annegato nel mare di Poseidone l’Adirato,
Schiacciato dal suono come di un sussulto d’amore
Perduto su note d’arme.

 

E che il mio
E i canti dispersi di altri Orfei
Possano portarti una brezza di fanciulla ridente,
di bimbo dolcemente addormentato
su letto di rose,
in questo che d’infiniti affanni.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento