username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Annamaria Vezio

in archivio dal 22 mag 2012

03 marzo 1955, Firenze - Italia

segni particolari:
"Attento a ciò che desideri perché lo avrai" (detto berbero)...e che sia buono il tuo pensiero perché egli sarà la tua Manifestazione (detto mio).

mi descrivo così:
Operatrice culturale: Critica letteraria. Responsabile editoriale. Organizzatrice eventi culturali. Formazione Studi Umanistici (ampliati nei rami specifici della Psicologia, dell’Arteterapia, del Benessere Psico/fisico e delle arti Figurative). Promuove " l'Arte per Gioia, Arte per Tutti" .

mercoledì alle ore 23:37

Baccarat

Ti avrei mandato rose rosse 
baccarat 
lunghe e sanguigne 
come il mio amore per te
Ricordo
l'infinito tuo grazie
quella volta
- sembrava t'avessi aperto il cielo - 
Lacrimavi gioia: 
la tua voce al telefono
vibrava gloria
...
T'avrei mandato rose rosse 
sanguigne e alte 
-missive del mio amore per te-
Vorrei mandarti rose rosse 
baccarat 
lunghe e sanguigne 
Su ogni nodo e su ogni petalo 
tracce di voce:
il mio canto d'amore per te
Ti avrei mandato baccarat 
profumate e svettanti 
se tu fossi ancora qui 
con me
Fluttuano petali rossi 
profumati 
su per il cielo
Li vedi, li sfiori?
È fiotto 
è frangia 
è velluto 
è sfoglia di cuore 
ogni rosa baccarat 
Il mio pegno d'amore
su steli svettanti 
che ora non posso 
mostrarti più 
mammina mia. 
A mia madre per il suo compleanno. 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento