username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Annamaria Vezio

in archivio dal 22 mag 2012

03 marzo 1955, Firenze - Italia

segni particolari:
"Attento a ciò che desideri perché lo avrai" (detto berbero)...e che sia buono il tuo pensiero perché egli sarà la tua Manifestazione (detto mio).

mi descrivo così:
Operatrice culturale: Critica letteraria. Responsabile editoriale. Organizzatrice eventi culturali. Formazione Studi Umanistici (ampliati nei rami specifici della Psicologia, dell’Arteterapia, del Benessere Psico/fisico e delle arti Figurative). Promuove " l'Arte per Gioia, Arte per Tutti" .

19 settembre alle ore 12:16

Non guardo più dalla finestra

Là fuori il cielo s'infrange
su lampi di storie

In riverberi di lampi
ne narra luci ed ombre
Ma non guardo più là fuori

Prigioniera insieme a voi
lo sguardo tatuato resta

su bianche pareti
-di solitaria esistenza-

Ma là fuori lampi s'alternano
squarciando il cielo

e le silenti pareti

Là fuori
la vita urla e chiede ascolto

Ma siamo sordi
da finestre e muri protetti

Lampi d'esistenza
muti riverberano

oltre ovattati vetri.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento